Produzione Mobili in Rovere per Arredamento

Arredamento in rovere Italian style

 

Un arredamento in rovere si contraddistingue per il suo notevole pregio. Il rovere è un legno estremamente resistente, capace di sopportare enormi sforzi e di contrastare urti e colpi di ogni tipo. Ma questo legno è uno dei più amati anche per i suoi caldi colori delicati, per le sue venature sottili e perché si adatta ad ogni stile e design. Ma in fatto di tendenze l’Italia non è seconda a nessuno. Conosciuto in tutto il mondo, lo stile made in Italy nell’industria del legno e dell’arredo ha permesso all’Italia di distinguersi per la qualità dei suoi prodotti. Un arredamento in rovere made in Italy è apprezzato in tutto il mondo. E questo grazie anche alla creatività di molti architetti italiani che qualche tempo fa hanno dato vita al cosiddetto italian style fatto di forme inusuali e combinazioni di materiali del tutto nuove.

Perché preferire un arredamento in rovere

 

Molti prediligono alcuni tipi di legno per i loro mobili solo per le particolari tonalità o le venature, altri conoscono le caratteristiche tecnologiche di alcun legni e le preferiscono ad altre. Ma chi ama un arredamento in rovere, sa benissimo che questo tipo di legno ha in sé tutte le caratteristiche per farsi amare. Il suo colore, la sua consistenza e persino la sua elasticità ne fanno uno dei preferiti dalle industrie dei mobili e dalle famiglie. Il rovere è sinonimo di calore, accoglienza e affabilità. Non solo, ma nell’industria dell’Italian style è quello che meglio interpreta le esigenze del suo tempo. Moderno, ma adatto ad ogni stile; neutro eppure con una personalità così forte; chiaro, ma con venature bionde e more che lo rendono cangiante e multisfaccettato. Quando si pensa ad un tipo di arredamento si pensa ad un arredamento in rovere, il legno del secolo per antonomasia.

Produzione di mobili in rovere: fiore all’occhiello di ogni azienda

 

Il rovere è uno dei legni più pregiati ed al tempo stesso funzionali. È ottenuto dalle querce di media grandezza, appartenenti alla famiglia delle Fagacee ed il legno che se ne ricava ha un colore biondo chiaro. Si distinguono due tipi di rovere, quello proveniente dal Nord America che ha una colorazione molto più chiara e quello proveniente dall’Europa Orientale che invece tende un po’ al rossiccio. Le sue qualità sono al di sopra della media. È un legno stabile e duraturo che resiste bene all’invecchiamento e non si lascia attaccare da parassiti vegetali come muffe e funghi ed è abbastanza duro nonostante abbia una certa predisposizione a lasciarsi deformare per poi ritornare alla forma originaria. Tuttavia il rovere appena tagliato ben si presta ad essere lavorato, curvato e plasmato.

Caratteristiche dei mobili in rovere

 

Le caratteristiche dei mobili in rovere migliorano a seguito di un’opportuna stagionatura. Particolarmente resistente all’umidità, alle intemperie ed alle improvvise e anche continue variazioni climatiche. Non solo, ma la sua resistenza alle sollecitazioni esterne ed agli urti è notevole. Difficile a spezzarsi, sopporta bene anche le forze di pressione e di flessione e non si lascia scalfire facilmente. Ogni industria di produzione di mobili in rovere ha poi dato vita a numerosi trattamenti di colore e differenti finiture per venire incontro alle esigenze della moda e del design del mobile. Il rovere può essere sbiancato, spazzolato o semplicemente verniciato con tinte di ogni tipo.

Arredamento in Rovere

Contattaci senza impegno per informazioni:

La scrivente fornisce, di seguito, le informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Lei rilasciati attraverso la compilazione di questo form, in osservanza alle norme di cui al Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (noto anche come GDPR). I dati concernenti la Sua persona, da Lei spontaneamente forniti tramite la compilazione di moduli informatici, vengono raccolti esclusivamente per consentire il contatto con l’azienda e, eventualmente, eseguire il contratto con Lei concluso. Il conferimento, da parte Sua, dei dati in parola ha natura facoltativa; il suo eventuale rifiuto, tuttavia, non ci permetterà di fornirLe il prodotto/servizio da Lei richiesto (potenzialmente esponendoLa a responsabilità per inadempimento contrattuale) e, comunque, di evadere la Sua richiesta. All’interno della nostra struttura potrà venire a conoscenza dei dati solo il personale incaricato di effettuare operazioni di trattamento dei dati stessi, sempre per le citate finalità. Le ricordiamo inoltre che, facendone apposita richiesta al titolare del trattamento, potrà esercitare tutti i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del predetto Regolamento UE, che Le consentono, in particolare, la facoltà di chiedere l’accesso ai dati personali e di estrarne copia (art. 15 GDPR), la rettifica (art. 16 GDPR) e la cancellazione degli stessi (art. 17 GDPR), la limitazione del trattamento che La riguardi (art. 18 GDPR), la portabilità dei dati (art. 20 GDPR, ove ne ricorrano i presupposti) e di opporsi al trattamento che La riguardi (artt. 21 e 22 GDPR, per le ipotesi ivi menzionate e, in particolare, al trattamento per finalità di marketing o che si traduca in un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano, ove ne ricorrano i presupposti). Le ricordiamo, altresì, il Suo diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare detto consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; per fare ciò, può disiscriversi in ogni momento sul sito, utilizzando l’apposito link presente in calce ad ogni comunicazione commerciale ricevuta, oppure contattando il titolare del trattamento ai recapiti pubblicati sul sito stesso. La informiamo, inoltre, del diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità di controllo operante in Italia, e di proporre ricorso giurisdizionale, tanto avverso una decisione dell’Autorità Garante, quanto nei confronti del titolare del trattamento stesso e/o di un responsabile del trattamento.
Acconsento al trattamento dei dati